Pane stecche di jim

Ingredienti per 4 stecche

farina forte 455 gr
acqua fredda (12-18°) 350 gr
sale 20 ge

zucchero 3 gr
lievitomadre farro 10 gr Emporio ecologico
olio di oliva Dante

sale grosso, semola di grano duro per spolverare (o farina per polenta)

per pranzo:
impasto ore 14
ripresa impasto ore 8
ripresa palla ore 10 e infornata.

per cena:
impasto ore 21
ripresa impasto ore 15
ripresa palla ore 17 e infornata.


Pesare il lievito e in una larga ciotola, mescolare farina, sale, zucchero,unire l’acqua e mescolare con un cucchiaio di legno si  formera’ una palla umida e appiccicosa.

Coprire la ciotola con pellicola e lasciare riposare a temperatura ambiente finche’ l’impasto e’ raddoppiato ( 18 ore circa).
Riprendere l’impasto e spolverare abbondantemente di semola la superficie far scendere l’impasto,prima da solo e poi aiutandovi con un cucchiaio..
Spennellare con delicatezza la superficie di olio di oliva e cospargere di sale grosso. Richiudere sopra di esso il telo e lasciarla lievitare ancora per due ore.
Dovra’  raddoppiare. L’impasto e’ pronto quando, affondando un dito, mantiene l’impronta senza ritornare indietro.
Mezz’ora prima della fine della seconda lievitazione, accendere il forno e portarlo a 250.
Con una spatola bella tagliente, dividere l’impasto in 4 parti e con delicatezza allungare ogni pezzo formando una stecca della lunghezza della teglia.L’impasto è MORBIDISSIMO…. Disporre le stecche parallelamente, distanziandole tra loro. Spennellarle di olio e cospargerle ancora con del sale grosso.
Cuocere nel forno caldo per 25 minuti se le volte super croccanti, e finchè la crosta è dorata, altrimenti un 5-6 minuti in meno se le volete più morbide.

8 thoughts on “Pane stecche di jim

Rispondi a Terry Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *