Chips di polenta…che bonta’

Vi è mai capitato di avere della polenta avanzata??
dovete provare queste fantastiche patatine di polenta…

bicchieri-caraffa Partytime

Ingredienti
Per la polenta che io preparo appositamente

500 gr Farina per polenta
acqua
sale pepe
carta forno
olio Baladin

Preparate la polenta come descritto nella confezione..cuocetela aggiungendo acqua e fatela freddare completamente..unendo sale e pepe a piacere.
A questo punto verso la polenta su carta forno bagnata ( in alternativa usate l’olio di oliva) e poi sulla
placca da forno..stendetene uno strato non troppo sottile direi circa 3 cm..
Lascio freddare l apolenta per tutta la notte in frigo.. ( potete usare anche la polenta del giorno prima).
A questo punto taglio la polenta a bastoncini , e li metto a cuocere in forno per 15- 20 minuti a 180 gradi..fate cuocere fino a doratura..spolvero ancora con sale e pepe..sentirte che buone meglio delle patatine e poi non sono fritte quindi stiamo attente alla linea…:)

12 thoughts on “Chips di polenta…che bonta’

  1. Con questa ricetta sotterro mio marito..Ahahahhaha ,lui va matto per gli scazzuoppoli napoletani,quindi cambia forma ,ma il gusto è quello….Proverò….Salvata.Bacioni

  2. Ciao Terry,
    sono passato per curiosare nel tuo bellissimo blog, per rispondere al tuo invito a partecipare al tuo forum e al tuo contest…e tu mi accogli con la polenta passata al al forno e presentata così golosamente….
    ma la polenta non era un piatto del nord italia???
    Scherzo, ho origini ragusane e sono nato dove la polenta si mangia anche a “colazione”….in Carnia.

    Complimenti e a presto.

    Un abbraccio, Paolo

Rispondi a Scaccia,Strudel e fantasia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *